mercoledì 24 settembre 2014

AUTUNNO


 

AUTUNNO

 

Gocce di rugiada

in bilico sui rami spogli,

cristallo luminescente,

pericolosamente fragile

sul legno nodoso.

 

Così sono i nostri giorni,

momenti apparentemente immobili

di questa nostra vita,

tragicamente effimera.

 

Mai pronti per il volo,

lasceremo il ramo

in caduta libera

verso l’ignoto.

 

Silvy Anelli

 

1 commento:

  1. Splendidi versi.
    Siete bravi nel vostro laboratorio. Complimenti.
    Chiara

    RispondiElimina